Hotelbeds, aumenta l’importanza delle prenotazioni a lungo raggio

Hotelbeds, aumenta l’importanza delle prenotazioni a lungo raggio

A dirlo l’ultima analisi della banca letti durante l’evento MarketHub Europe, in calendario questa settimana a Istanbul

 

Circa l'86% delle prenotazioni che Hotelbeds offre ai propri partner alberghieri europei proviene da mercati di origine non domestici, con circa uno su tre proveniente da mercati di origine non europei, a lungo raggio: a dirlo l’ultima analisi della banca letti durante l’evento MarketHub Europe, in calendario questa settimana a Istanbul.  La proporzione delle prenotazioni a lungo raggio è cresciuta di recente grazie alle prenotazioni in Cina, con questo Paese che ora è il sesto più grande mercato di origine di Hotelbeds in Europa, con un aumento del 40% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Le prenotazioni non domestiche, e in particolare quelle a lungo raggio, in genere pagano una tariffa più alta, cancellano meno, vengono effettuate con maggiore anticipo, rimangono più a lungo, spendono di più nella destinazione e ritornano più spesso.